domenica, maggio 14, 2006

E se proprio li volete vedere in faccia...


Tribute, originally uploaded by _Aquila_.




Il resto della truppa lo trovate qui.

Engioi

sabato, maggio 13, 2006

Da 'hood


Da 'hood, originally uploaded by _Aquila_.

Sembrano incredibili parecchie cose a guardare questo pezzo di carta appena staccato dall'armadio, e - senza non qualche difficolta' - liberato del maledetto Sellotape del kaiser. Sembra incredibile che me lo sia dovuto portare in tasca la prima settimana, con un caldo pazzesco e uno spaesamento ancora peggiore. Sembra incredibile che questo villaggio Valtour mi sia mai sembrato enorme. Sembra incredibile che abbia vissuto con duemilaseicento altri studenti qui dentro per otto mesi.

E sembra incredibile adesso lasciarlo, dopo aver accuratamente tolto ogni indizio del mio passaggio - se non fosse per una copertina di Rat-Man appesa davanti alla scrivania dell'ufficio e qualche altra sciocchezza.
Buffo, no?

mercoledì, aprile 26, 2006

Brescello 1946? No, Milano 2006

domenica, aprile 23, 2006

Un Koan di sei secoli fa

Uno in queste cose finisce con l'imbattersi, ed e' un momento di quelli interessanti.

Nel 1400 una persona con una capacita' di scrittura decisamente avanzata ha compilato un tomo. Il problema e' che nessuno sa di cosa tratti, chi sia l'autore o anche solo quale sia il titolo, e per un motivo molto semplice. La lingua usata dallo scrittore e' del tutto sconosciuta, cosi' come l'alfabeto usato per trascriverla.


Viene chiamato il Manoscritto di Voynich, dal nome del suo primo proprietario che se lo trovo' fra le mani nel 1912, e nessuna tecnica crittografica ha mai avuto successo nel suo caso. Mai.

Non so che razza di istinto abbia portato qualcuno a crearlo, ma la sua stessa esistenza ha una bella aura di incredibilita' - come la superbia di un folle, o la poesia intrinseca di un'opera talmente personale che e' riuscita a buttar fuori tutto il resto del mondo per seicento anni. E a tenerlo nel buio.


Non e' possibile

Robert Jordan e' un cinquantasettenne americano, ex-marine in Vietnam, famoso per i suoi bastoni da passeggio e per la sua scrittura compulsiva. E' l'autore della serie fantasy della Wheel of Time, vale a dire undici volumi tozzi, densi e pieni di un omaggio alla tradizione del fantasy a tratti affascinante.

Il punto e' che la serie va avanti da un bel po', e casualmente, prima di cominciare l'undicesimo libro appena arrivato, che ti trovo?

Non e' possibile. E ha comunque detto di voler finire i libri che ha in testa ad ogni costo. Sono sicuro che in molti a parte me gli augureranno ogni bene, e soprattutto di non azzardarsi a non farci sapere come finisce tutto!























Auguri, Rob. The Wheel weaves as the Wheel wills.

mercoledì, aprile 19, 2006

Come nominare Pacciani presidente dell'Unicef

Questa e' da non credere: l'ONU ha una commissione sul disarmo nucleare e la non proliferazione. Fin qui tutto a posto, no? Bene, il Vicepresidente della Commissione e' l'Iran.

(Grazie a Christian Rocca)

Atto dovuto

Oggi in giro sulla rete ho trovato un documentario della PBS - la scarna RAI americana - su un evento del 1989; rivisto oggi, a monte di tante cose, e' sufficentemente notevole da farne una visione piu' che meritoria. In inglese, ma in compenso gratis: il link e' nell'immagine.

Chi e' quello?





lunedì, aprile 17, 2006

E poi dicono che non si trova lavoro...

Gratis se ne trova, eccome. Ho contattato Cory Doctorow, scrittore di fantascienza e blogger capo del celeberrimo quanto famigerato boingboing, perche' ha reso disponibili sul suo sito una sua intervista-commento con Ray Kurtzweil e un suo racconto, entrambi sotto licenza Creative Commons. E il sottoscritto ha tradotto l'intervista - spero decentemente. Per quanto riguarda il racconto ci sto lavorando. Ditemi che ne pensate, secondo me vale la lettura.

Link (via Boingboing)
Link diretto

mercoledì, aprile 12, 2006

La lineup


Italian Poster, originally uploaded by _Aquila_.